rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Giornata degli alberi: ragazzi e Forestali insieme per piantarli

Interessate le scuole di Imola, Monterenzio, Castiglione dei Pepoli, Valsamoggia, Vergato, Gaggio Montano e infine di Bologna

Con le giornate senza pioggia si sono concluse le piantumazioni delle giovani piantine forestali che i militari delle Stazioni Carabinieri Forestali hanno regalato ad alcune scuole della provincia di Bologna. L’attività ha visto il coinvolgimento dei ragazzi e dei professori di scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado.

L’iniziativa della Giornata nazionale degli Alberi si svolge nell’ambito del progetto “Un Albero per il Futuro” promosso dal Ministero per la transizione ecologica congiuntamente ai Reparti Carabinieri Forestali e della Biodiversità.

 I Comandanti delle stazioni CC forestali hanno consegnato a docenti ed alunni di otto scuole della provincia di Bologna una ventina di  piantine forestali prodotte dai vivai dei Reparti Biodiversità di Pieve Santo Stefano; dopo un momento formativo le piante forestali sono state messe a dimora nei cortili e nei parchi delle scuole.

Sono state interessate le scuole di Imola, Monterenzio, Castiglione dei Pepoli, Valsamoggia, Vergato, Gaggio Montano e infine di Bologna: qui presso le Scuola dell’Infanzia Futura di Via Tintoretto i Carabinieri forestali hanno messo a dimora una farnia alla presenza di Daniele Ara assessore all’Educazione Ambientale del Comune di Bologna e del Comandante del Gruppo CC Forestale di Bologna – Col. Aldo Terzi.

Tutte le piante messe a dimora sono state fornire corredate di fascetta con QR CODE per consentire la loro geolocalizzazione ed il conseguente inserimento nel portale www.unalberoperilfuturo.it. L'obiettivo è quello di superare le 1000 piante messe a dimora contemporaneamente in altrettante località del territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata degli alberi: ragazzi e Forestali insieme per piantarli

BolognaToday è in caricamento