Tragedia in Algeria, 25enne muore folgorato in piscina. Lavorava a Imola

Alex Bonucchi, modenese, lavorava per un'azienda di Imola ed era atterrato nel paese nordafricano da meno di una settimana per una trasferta di lavoro

È morto folgorato nella piscina dell'hotel di Algeri in cui soggiornava per una trasferta di lavoro. Così ha perso la vita Alex Bonucchi, 25enne modenese che lavorava per l'azienda Sacmi di Imola, come riporta ModenaToday. 

Il giovane modenese è stato sottratto all'affetto dei suoi cari mentre si trovava in Algeria per una trasferta di lavoro con alcuni suoi colleghi. Secondo una prima ricostruzione della polizia locale, il giovane sarebbe rimasto vittima di un fatale incidente avvenuto per folgorazione nella piscina dell'Hotel.

In seguito all'incidente, l'Ambasciata d'Italia ad Algeri si è messa in contatto con i Carabinieri di Nonantola - dove il giovane abitava -, che hanno fatto da ponte tra il consolato e la famiglia del ragazzo, per la comunicazione della triste notizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento