Cronaca Centro Storico

"Glances", l'app che riconosce le persone in pochi istanti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

"Glances", l'app di riconoscimento faciale e realtà aumentata sviluppato dai studenti dell'Apple Developer Academy a Napoli. Lo scopo dell'app è di riconoscere le persone intorno a te, in un pub, conferenza or anche nelle serie tv e dopo aver riconosciuto la persona ti farà vedere i suoi informazioni, email e social network e ti permette anche di inviarlo una richiesta per mandare un messaggio. Gli studenti sviluppatori dell'Apple si sono ispirati dalla serie tv come "Black Mirror", dal giochi come"WatchDogs" e "Pokemon Go". La loro idea originale è di comunicare con le persone sconosciuti in modo avvincente. Sarà pubblicata all'app store a fine estate per iOS e Android.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Glances", l'app che riconosce le persone in pochi istanti

BolognaToday è in caricamento