rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

La siccità fa paura anche in Granarolo: "A rischio il foraggio"

Bonaccini: "Servono sistemi di raccolta delle acque"

Anche in casa Granarolo, il colosso bolognese del settore lattiero-caseario, la siccità fa paura: "Se gli allevatori non riescono a riempire le trincee di silomais, non avranno di che alimentare gli animali nel prossimo anno, perchè poi si ritrincia quest'altro anno, non è che si può fare tutti i mesi. Veramente è una situazione drammatica".

Lo afferma il presidente della cooperativa, Gianpiero Calzolari, che ieri sera ha partecipato al talk show Obeya insieme al governatore dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. "Il Po è secco, le campagne della pianura padana non vengono più irrigate -continua Calzolari- e gli agricoltori guardano in cielo sperando che piova. E' chiaro che bisogna rimettere in discussione il sistema di produzione, però bisogna anche attrezzare delle infrastrutture, penso ai sistemi irrigui, e bisogna pensare ad investimenti in tecnologia". Altrimenti, "un sistema economico che pure rappresenta un'eccellenza- avverte Calzolari- rischia di perdere dei primati per mancanza di materie prime".

"Servono centinaia di nuovi invasi"

Dalle Regioni più importanti dal punto di vista della produzione agricola e quindi Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto, aggiunge Calzolari, "occorrerebbe un pensiero comune, un'iniziativa forte, perchè c'è il tema dell'educazione, delle infrastrutture, delle risorse e anche di mettere l'agricoltura al centro della riflessione quotidiana".

A Roma "come Regioni del bacino padano -sottolinea Bonaccini- abbiamo chiesto di poter fare politiche comuni perchè se una delle quattro fa cose buone e le altre tre, magari anche noi, le fa tutte sbagliate, anche quella che fa cose buone perde valore". Intanto, ricorda Bonaccini, c'è un piano con l'Anbi "per realizzare centinaia di nuovi invasi": perchè "più delle grandi dighe servono tanti sistemi diffusi, ne stiamo facendo e ne dovremo fare". (Pam/ Dire)

Siccità, dalla chiesa alla moschea si prega per la pioggia

Siccità in Emilia-Romagna, l'agenzia Acqua: "Peggioramento generalizzato", scattano ordinanze anti spreco

Incendi boschivi, la siccità anticipa lo “stato di grave pericolosità”: sanzioni fino a 10mila euro

Siccità, la regione Emilia-Romagna dichiara lo stato di emergenza

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La siccità fa paura anche in Granarolo: "A rischio il foraggio"

BolognaToday è in caricamento