Cronaca Via Guglielmo Marconi

Furti con raggiro negli appartamenti, in manette una 47enne

Sotto la lente della Procura una serie di furti ai danni di anziani effettuati nei comuni dell'Hinterland tra agosto e ottobre scorsi

Circuiva gli anziani a casa spacciandosi per un impiegata delle poste, ma dopo la sua visita dagli appartamenti sparivano sistematicamente oro denaro ed effetti personali. Per questo, questa mattina i carabinieri di Molinella e Malalbergo hanno arrestato una 47enne nei pressi di Granarolo. Assieme alla donna è stato denunciato anche il suo convivente, un 53enne, entrambi residenti nello spazio nomadi di via Marconi.

Secondo quanto ricostruito dai militari e dalla Procura di Bologna, la 47enne si presentava a casa di anziani di età compresa tra i 70 e i 90 anni e, con la scusa di eseguire dei controlli burocratici, conquistava la loro fiducia. I furti caduti sotto la lente degli inquirenti sono avvenuti tra agosto e ottobre a Imola, Castel, San Pietro Terme, Cotignola, Argenta e Malalbergo.

Per la donna è stato emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere accolta del giudice per le indagini preliminari. Quando i carabinieri Si sono presentati presso la dimora della arrestata hanno ritrovato anche una serie di oggetti di provenienza sospetta tra i quali spicca un orologio Rolex Submariner del valore di circa 10mila. Per lei e per il convivente è scattata anche una denuncia per ricettazione: la donna ora è rinchiusa nel carcere della Dozza. . 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti con raggiro negli appartamenti, in manette una 47enne

BolognaToday è in caricamento