menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi alla Grant, il sindacato: 'Ancora più grave del previsto, ora rischiano tutti'

All'orizzonte sembrano non esserci né investitori né liquidità. La settimana prossima decisiva, ma le speranze sono al lumicino. Continua sciopero a oltranza

Da martedì non rientrano in azienda e dalla prossima settimana continueranno a far così: prosegue lo sciopero ad oltranza delle lavoratrici della Grant di Bentivoglio, azienda che in provincia di Bologna produce abbigliamento firmato per bambini.

Del resto, l'incontro di oggi, con cui si sperava di riavviare l'iter per concedere la cassa integrazione per un anno, è andato male. "Che delusione, che delusione...", ripete Eros Bolognesi, della Filctem-Cgil. L'incontro di oggi con la dirigenza serviva a provare a capire cosa fosse saltato quando tutto sembrava a un passo dall'aggiustarsi.

Salta la firma, cassaintegrazione a rischio: è sciopero a oltranza alla Grant

Venerdì 9 novembre, infatti, era in agenda l'incontro all'Agenzia regionale per il lavoro per firmare la cassa integrazione per crisi per un anno con ok ministeriale a procedere prima della decisione del Tribunale sul concordato. Ma la firma è saltata e oggi la Grant ha confermato che quella prospettiva non è destinata a riaprirsi. "Le lavoratrici sono deluse e arrabbiate", racconta il sindacalista.

Il timore è che i 14 esuberi ventilati fin qui diventino presto ben di più, arrivando a toccare parecchie delle 29 dipendenti della Grant. E così se il sindacato due giorni fa parlava di crisi che precipita, oggi l'orizzonte si fa ancora più fosco: "Gli sviluppi che ci hanno prospettato sono totalmente negativi; si dice che non ci sono né investitori né liquidità... Che ci tornano a fare in azienda le lavoratrici, a fare che cosa?", domanda Bolognesi. Ad ogni modo, in agenda resta fissato l'incontro del 23 all'Agenzia regionale per il lavoro che dovrebbe in teoria aprire la strada alla 'cassa'. Il 24 scade il termine dopo il quale l'azienda può procedere con i licenziamenti. (Mac/ Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento