menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un 'viaggio' nel gusto regione per regione: "La nostra è al top per l'agricoltura"

Gli autori di "Gustologia" sono Patrizio Roversi e il gastronomo Martino Ragusa: "Aiuta a orientarsi fra tradizioni, eccellenze locali, prodotti di stagione, restituendoci il sapore più autentico di ogni regione"

Venti capitoli per venti regioni: è questo il "giro" che hanno fatto l'appassionato di agricoltura e viaggi Patrizio Roversi e il gastronomo Martino Ragusa e che hanno trasferito nero su bianco nel libro "Gustologia". Sulle tracce delle tradizioni gastronomiche del Bel Paese "Dalla bagnacauda al pane frattau e dal frico friulano ai torcinelli abruzzesi. Come lo storico manuale del grande Pellegrino Artusi, questo libro cerca di offrire uno sguardo nuovo sulla ricchezza della cucina regionale, illustrando non solo le ricette e i menu tipici, ma raccontando, per ognuno, le caratteristiche che li legano al suolo, all’aria, all’acqua, alla storia della zona in cui sono nati".

Dove si colloca il territorio Bologna in questo itinerario? "Il racconto si snoda in tutte le nostre regioni, in venti capitoli, uno per ognuna - spiega Patrizio Roversi - ma è ovvio che l'Emilia Romagna sia al primo come importanza, visto soprattutto che a livello agricolo è un esempio molto importante perchè in queste zone gli agricoltori hanno saputo federarsi, organizzarsi, tutelarsi. Ci sono filiere che fanno fatica a creare reddito: il consumatore dovrebbe riconoscere la qualità e imparare a pagarla". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"GUSTOLGIA". Una guida completa e semplice da utilizzare, che permetterà anche al meno provetto dei cuochi di stupire i commensali con i capolavori della gastronomia, da Nord a Sud. Ma anche una lettura ricca di curiosità e informazioni che aiuta a orientarsi fra tradizioni, eccellenze locali, prodotti di stagione, restituendoci il sapore più autentico di ogni regione e disegnando un’ideale geografia della buona tavola, che aiuta anche a comprendere la nostra biodiversità agricola e antropologica. E che ci farà venire voglia di viaggiare…perché imparare a cucinare esplorando il nostro Paese è il modo migliore per ritrovare la concretezza e la semplicità che sono la bandiera de gusto italiano e, alla fine, la più importante risorsa del nostro Paese.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento