menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Frame del servizio di 'Striscia la notizia'

Frame del servizio di 'Striscia la notizia'

Furbetti del cartellino all'Ibc: azzerata la dirigenza, indagini per altri 7 dipendenti

Dimissioni per il presidente Varni e sospensione per il direttore Zucchini, dopo i casi assenteismo denunciati da "Striscia la notizia". Altri procedimenti disciplinari a carico di altrettanti dipendenti riconosciuti nelle immagini

Dimissioni per Angelo Varni, presidente dell Ibc (che sarebbe comunque 'scaduto' a giugno) e sospensione per il direttore Alessandro Zucchini. Vertici dunque azzerati all'istituto beni Culturali della Regione, dopo i casi assenteismo denunciati dal TG satirico "Striscia la notizia".

L'ufficio per i procedimenti disciplinari della Regione ha deciso anche l'apertura di sette nuovi procedimenti disciplinari "a carico di altrettanti dipendenti riconosciuti nelle immagini trasmesse" per acquisire elementi e "per verificare la correttezza o meno dei comportamenti dei dipendenti e l'esistenza di eventuali profili legati al decoro e al danno d'immagine dell'ente", si legge in una nota.

I procedimenti verranno formalizzati entro domani e poi notificati agli interessati. Per i dipendenti Ibc "al momento non è prevista la sospensione dal servizio e dallo stipendio, così come successo al dipendente Ibc al centro di un procedimento disciplinare aperto subito il giorno successivo la messa in onda del servizio e che aveva ammesso le proprie responsabilità essendosi allontanato dalla sede dell'Istituto in orario di lavoro": per lui la sanzione potra' arrivare fino al licenziamento. 

Varni ha comunicato le proprie dimissioni in una lettera inviata alla presidente dell'assemblea legislativa regionale Simonetta Saliera, al presidente della Giunta regionale, Stefano Bonaccini, e all'assessore alla Cultura, Massimo Mezzetti. "Sono giunto alla conclusione di rimettere subito il mandato - precisa - per sgomberare il campo da ogni intralcio personale all'analisi organizzativa e funzionale che la Regione ha dichiarato di voler effettuare con la maggiore rapidità".

Zucchini ha invece scritto al Consiglio direttivo, che nomina il direttore d'intesa con la giunta regionale, al presidente dell'Ibc dimissionario, oltre che a Bonaccini e Mezzetti: "Per rispetto delle istituzioni - annuncia nella lettera - ritengo opportuno sospendere ogni attività amministrativa in istituto". Saranno il nuovo presidente e il Consiglio direttivo a decidere del suo incarico. Domani alle 14, Varni e Zucchini svolgeranno comunque una informativa sull'Ibc davanti alle commissioni 'Bilancio, Affari generali e istituzionali' e 'Cultura, scuola, formazione, lavoro, sport e legalita'' dell'assemblea legislativa, riunite in seduta comune, presente anche l'assessore Mezzetti. (dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento