rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Molinella

Crolla un ponte a Molinella. Il sindaco: "Le prossime 48 ore saranno durissime"

Disastro Idice, il fiume esonda. Giù il ponte che collega la località la Motta-Budrio con San Martino in Argine

Poco dopo le 7 di oggi, 17 maggio, ha ceduto il ponte della Motta, nel territorio di Molinella, a seguito dell'esondazione del fiume Idice. 

Si tratta del ponte che collega la località la Motta-Budrio con San Martino in Argine.

Si raccomanda di non avvicinarsi alla zona coinvolta, dove passerebbe anche una condotta del gas. In tutta l'area la situazione è critica. Le ex scuole elementari di Selva Malvezzi fungono da ulteriore sede del centro operativo. 

"Una rottura senza precedenti, con l’acqua che ha eroso via anche parte dell’argine rimasto in piedi - fa sapere il sindaco di Molinella, Dario Mantovani - a Molinella come a Budrio in questo momento sono attivi centinaia di volontari provenienti da varie regioni e appartenenti a varie associazioni per fare quello che c’è da fare in questi". 

Crolla un ponte a Molinella: le drammatiche immagini dall'alto

Il primo cittadino spiega che sono in atto evacuazioni: "Le prossime 48 ore saranno durissime. Per non farle diventare tragiche ci vuole quello che è più difficile avere in questo casi: una certa compostezza, seguire i consigli e le indicazioni delle tante persone che stanno lavorando alla gestione di questa crisi - continua Mantovani - Pur nella gravità della situazione, la prima cosa da fare è tutelare l’incolumità delle persone e su quello va tutta l’attenzione di chi ora sta lavorando in un contesto gravissimo". 

Sfollati e disagi 

  • Idice a San Martino 

La situazione dell’Idice a San Martino evolve di minuto in minuto e presenta ancora una criticitá molto alta dovuta a smottamenti continui, cedimento di ulteriori parti del ponte e della carreggiata stessa.

L’erosione sta coinvolgendo sempre di piú il lato di San Martino in Argine, anche se al momento risulta ancora NON aver rotto.

È ragionevole pensare che la situazione possa cambiare da un momento all’altro.

  • Evacuazione

Procedono a ritmo serrato, attraverso tutto il dispositivo di soccorso, le operazioni di evacuazione su Selva Malvezzi e San Martino in Argine.

Chiuso anche il ponte della Riccardina, dove la situazione risulta essere critica e si stanno verificando delle tracimazioni, a causa del colmo di piena che sta transitando sul tratto vallivo e che inevitabilmente interesserá nuovamente le nostre zone.

  • Livelli del Reno

Al momento sale anche il livello del Fiume Reno a Gandazzolo, che sta per raggiungere soglia 2, anche se con curve di salita sicuramente inferiori rispetto all’Idice e al momento non presenta particolari criticitá.

DIRETTA MALTEMPO 17 MAGGIO: TUTTE LE NEWS 

Sfollati a Bologna lungo il Savena: le testimonianze | VIDEO

Nuova eccezionale ondata di maltempo nel bolognese, i video  

Cosa fare in caso di forti temporali, alluvioni o frane

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla un ponte a Molinella. Il sindaco: "Le prossime 48 ore saranno durissime"

BolognaToday è in caricamento