Cronaca

Igor "il russo" arrestato in Spagna

L'ultim'ora arriva dalla Spagna: lì è stato arrestato dopo una sparatoria il super-ricercato. Purtroppo ci sono altri tre morti

Igor "Il Russo" è stato arrestato in Spagna dopo una sparatoria che ha visto morire altre tre persone. Così termina la fuga del killer di Budrio. L'uomo, al secolo Norbert Feher, era ricercato per l'omicidio del barista  Davide Fabbri e per quello della guardia volontaria Valerio Verri. 

SPARATORIA E ALTRI MORTI. Il fuggiasco sarebbe stato preso dunque fuori dall'Italia, in Spagna, così fanno sapere i carabinieri in una nota:"Nella tarda serata di ieri tre persone sono morte, tra cui due militari della Guardia Civil, nel corso di una sparatoria con un cittadino serbo, individuato nel latitante detto Igor il russo”. La località nella quale sono accaduti gli avvenimenti si trova nella zone di El Ventorrillo, compresa tra le città di Terruel in Andorra ed Albalete del Arzobispo.
La Procura della Repubblica di Bologna, coordinando i Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Bologna e Ferrara, aveva già’ da tempo avviato mirata attivita’ rogatoriale in Spagna, avendo avuto riscontro a seguito delle indagini svolte della presenza del latitante" .

LA PISTA SPAGNOLA. "In questa prospettiva, oltre a specifiche attività in Serbia, Austria e Francia (grazie alla fruttuosa collaborazione ed alla grande disponibilita’ degli organi competenti) si erano svolti numerosi incontri di coordinamento con le autorita’ di polizia spagnole, sin dall’estate, anche con trasferte ed attivita’ tecniche e dinamiche direttamente svolte sul territorio spagnolo, di concerto con gli organi di polizia spagnoli. tali attivita’ sono state peraltro agevolate dalle attivita’ di coordinamento di eurojust e di supporto della dcsa".   
La stampa spagnola è uscita con alcuni articoli dedicati all'evento violento avvenuto ieri sera e dai quali si evincono nuovi dettagli: "La sparatoria è avvenuta ieri sera fra le 19.00 e le 20.00: l'autore dei colpi di arma da fuoco che hanno ucciso un uomo e due ufficiali della Guardia Civil è fuggito su una Mitsubishi per poi essere catturato la mattina seguente (oggi ndr)" si legge su El Confidencial.

I COMMENTI A CALDO.Immediati i commenti di chi ha lavorato per otto lunghi mesi alle indagini, del sindaco di Budrio Maurizio Mazzanti e del primo cittadino di Bologna Virginio Merola. Toccante il ricordo della vedova Fabbri, che chiede gustizia, ma si interroga "Esiste ancora?". Emozione tra gli amici del barista: "Tolto delinquente dalla strada". (VIDEO)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NELLA ZONA ROSSA ALMENO FINO A FINE MAGGIO. Dopo i riscontri arrivati dalla polizia serba, e la conseguente certezza scientifica che si tratti della persona ricercata, il Dna del killer è stato isolato sui reperti organici, fiutati dai cani molecolari nell'area 'rossa' tra le oasi di Molinella e Campotto dove 'Igor' aveva a disposizione vari giacigli. Le tracce rinvenute, almeno fino a metà maggio, corrispondono a quelle di Feher.

Dopo metà maggio, però, il 'fuggitivo' diventa 'latitante'. Infatti non ci sarebbero più tracce organiche confrontabili, e questo ha costretto gli inquirenti a rivedere la strategia di indagine: non più massiccio dispiegamento di forze per rintracciare Feher 'al setaccio' in una zona vasta, ma un piccolo contingente -una 40ina di uomini- è rimasto sul teritorio, pronto a scattare davanti a nuove segnalazioni.

C'era stata una ulteriore conferma sul ricercato 'Igor': le tracce genetiche del killer ferito ritrovate nel bar della riccardina di Budrio corrispondono a quelle identificata come la madre di Norbert Feher, residente in Serbia. I risultati erano arrivati dal Ris di Parma, rafforzando così l'impianto accusatorio e chiarito l'identità definitiva del killer di Budrio e Portomaggiore

OMIDICIO DAVIDE FABBRI: IL VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor "il russo" arrestato in Spagna

BolognaToday è in caricamento