menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta all'Ikea, scontri tra collettivi studenteschi e Polizia: ai domiciliari uno dei manifestanti

L'ultimo provvedimento dopo la manifestazione che sfocio' in rissa: attivisti del centro sociale Crash e del Collettivo Autonomo Universitario "usarono violenza contro le Forze dell'Ordine, un'Agente donna, in particolare, venne colpita al volto da una cinghiata"

Finisce agli arresti domiciliari uno degli indagati inseguito agli scontri tra Forze dell'ordine e collettivi studenteschi scoppiati davanti all'Ikea di Casalecchio di Reno nel dicembre del 2012.

Nel dicembre 2013 la D.I.G.O.S. della Questura di Bologna aveva notificato a nove indagati  l’avviso di conclusione delle  indagini preliminari relative alla vicenda violenta, che aveva visto contrapposti alcuni esponenti del centro sociale Laboratorio Crash e del Collettivo Autonomo Universitario e le Forze  dell’ Ordine. I reati contestati erano quelli di resistenza a Pubblico Ufficiale aggravata e lesioni personali aggravate.

Gli indagati - segnala la Questura -  "durante la manifestazione di protesta, avevano  usato  violenza  contro i rappresentanti delle Forze dell’Ordine  in servizio di ordine pubblico , cagionando  ad alcuni di essi  delle lesioni, in particolare ad un’Agente della Polizia Scientifica colpita  al volto da una cinghiata".

Nella mattinata odierna il personale della D.I.G.O.S.  ha dato appunto esecuzione  alla misura cautelare  degli arresti domiciliari nei confronti  di uno degli indagati, D.S.V., ventiseienne residente  a Bologna. Inizialmente il GIP aveva rigettato la misura cautelare richiesta dal Pubblico Ministero e quest’ultimo aveva proposto Appello  contro il rigetto. Il Tribunale – Sezione Impugnazioni-  aveva accolto  l’Appello  e a tale decisione era seguito il ricorso dell’indagato, respinto dalla Cassazione  in data di ieri 26 febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento