Cronaca Centro Storico / Via de' Coltelli

Il furgone è in divieto, lui lo vandalizza e minaccia il conducente: lite in via Coltelli

E' finita con due denunce, per danneggiamento aggravato e per minacce gravi aggravate, la lite tra un bolognese 81enne e il conducente 45enne di un furgone.  E' accaduto nella serata di ieri, 22 giugno, in via dei Coltelli, quando il 45enne ha chiamato il 113 riferendo di aver sorpreso l'anziano mentre rigava la fiancata e di essere stato minacciato con un oggetto appuntito. 

Arrivati sul posto, gli agenti della volante hanno verificato che il mezzo era parcheggiato in divieto di sosta, proprio davanti al garage dell'anziano, che non è nuovo a atteggiamenti di questo tipo. Anche se, in questo caso, era dalla parte della ragione, dal database della Questura è risultato "protagonista" di altri litigi e vandalismi, essendo, come riferiscono alcuni vicini "molto attento al tratto di strada davanti al suo garage". Ha rimediato quindi altre due denunce. 

Danneggiamenti, autolesionismo e poliziotti aggrediti: parapiglia in via Boldrini

Lite per prelievo al bancomat: spruzza lo spray urticante

Foto archivio 

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il furgone è in divieto, lui lo vandalizza e minaccia il conducente: lite in via Coltelli

BolognaToday è in caricamento