menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli nei casolari abbandonati: un'espulsione e tre fogli di via

Rafforzati i controlli sul territorio. Accompagnato alla frontiera un uomo con precedenti

I Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme hanno rafforzato i controlli nei casolari abbandonati. I militari sono riusciti a stanare un marocchino di 36 anni che viveva in Italia, senza averne diritto, perché in passato, oltre ad aver accumulato una serie di precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, aveva violato anche la normativa concernente il Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n. 286 “Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero”. L’uomo è stato accompagnato dai Carabinieri in Aeroporto e imbarcato in un volo diretto nella sua città natale.

I controlli del territorio hanno portato alla richiesta dell’emissione di tre “Fogli di via” nei confronti di tre rumene residenti in altre province e con precedenti di polizia che erano state controllate nei pressi del parcheggio dell’ospedale, dove sostavano immotivatamente e con fare sospetto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento