menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imola, 82enne denuncia: 'Marito con alzheimer, ma lasciata sola da Asp e Comune'

A suo carico anche la madre, ultracentenaria. Carapia (FI): "Sono queste le priorità che chi Governa la Città dovrebbe guardare e affrontare e non pensare al commissariamento, alle poltrone e alle proprie carriere future"

82enne, con la madre di 102 anni da assistere e il marito affetto da Alzheimer, ma Asp e Comune che non riescono a offrirgli una residenza pubblica.

E' la denuncia di un'anziana signora, che ha protestato davanti gli uffici comunali in mattinata. "Ora come ora mio marito è ricoverato presso una struttura privata -si agita commossa la signora in lacrime- ma la parcella è da 3mila euro al mese, mi dite come faccio io ora?"

Secondo quanto ricostruito dalla signora, il marito è malato da tempo: nell'ultimo periodo la donna aveva cercato di predisporre un ricovero presso il proprio domicilio ma le condizioni del marito hanno richiesto nuovamente il ricovero: un ricovero inizialmente di lungo degenza ma che non si è protratto nel tempo, e la necessità di un nuovo soggiorno presso i privati, ma in regime non convenzionato. La signora è stata ricevuta negli uffici comunali, ma una soluzione non sembra all'orizzonte, almeno non nell'immediato futuro.

"E’ questa la Imola amministrata bene dal centrosinistra? Sono queste le eccellenze socio-sanitarie del territorio?" si chiede il Capogruppo di Forza Italia imolese Simone Carapia, che punta il dito contro l'amministrazione e accusa: "chi governa la città dovrebbe guardare e affrontare i problemi, e non pensare al commissariamento, alle poltrone e alle proprie carriere future".

Di qui la richiesta di "un'interrogazione urgente perché sono convinto -afferma Carapia- che il caso della Signora Pirazzoli sia una punta di un iceberg, mentre chi governa e dall’Asp ci vogliono raccontare che tutto va bene e stiamo vivendo nel paese dei balocchi…quanti altri casi simili ci sono sul territorio?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento