Cronaca

Imola: litigò con il cugino, ancora guai per un 29enne

Ora detenuto a Ravenna, il ragazzo è stato raggiunto anche da un provvedimento di custodia cautelare in carcere

I Carabinieri di Imola hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’Autorità Giudiziaria di Bologna, nei confronti del 29enne albanese che il mese scorso era stato denunciato per ricettazione, minacce ed esplosioni pericolose, lesioni aggravate, porto illegale in luogo pubblico di arma da fuoco e detenzione di sostanze stupefacenti.

Il ventinovenne ha ricevuto una copia dell’ordinanza all’interno della Casa Circondariale di Ravenna, dove si trova recluso per un'altra causa. Durante la perquisizione domiciliare dell’abitazione del soggetto, i Carabinieri hanno rinvenuto alcuni grammi di marijuana. La sostanza stupefacente è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola: litigò con il cugino, ancora guai per un 29enne

BolognaToday è in caricamento