rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Imola

Imola, vandali al centro sociale 'La Tozzona': danni ai giochi per i bambini e agli arredi

Il consigliere FI al Comune di Imola Simone Carapia: "Invito a chi Governa il Comune di Imola a chiedere la modifica della convenzione già in essere con il Tribunale di Bologna per destinare ai lavori socialmente utili chi causa danni al patrimonio pubblico"

"La  Tozzona", il centro sociale in via La Punta a Imola, inaugurato il 16 maggio 1980 e che ospità attività ricreative, sportive e culturali, è stata visitata dai vandali che hanno danneggiato diversi giochi per bambini e strutture di arredo, arrivando addirittura a tagliare i pali di  una porta da calcio. 

"Comportamenti incivili che in questo caso colpiscono in particolar modo i bambini, ma anche gli adulti che frequentano l'area a verde", ha dichiarato il consigliere di Forza Italia al Comune di Imola Simone Carapia, che "dopo questo ennesimo episodio - rinnova l’invito - a chi Governa il  Comune di Imola a chiedere la modifica della convenzione già in essere con il Tribunale di Bologna per destinare ai lavori socialmente utili chi causa danni al patrimonio pubblico". 

Al Centro Sociale la  Tozzona sono installate le telecamere, così il consigliere chiede che "s’inizi fin da subito  ad individuare chi danneggia il patrimonio pubblico con comportamenti incivili e irrispettosi nei confronti della Comunità. I centri sociali a Imola sono luoghi simbolo dell’aggregazione sociale del nostro territorio e quindi la risposta nei confronti di questi vandali deve essere ancora più ferma e risoluta" conclude Carapia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola, vandali al centro sociale 'La Tozzona': danni ai giochi per i bambini e agli arredi

BolognaToday è in caricamento