rotate-mobile
Cronaca Imola / Via Villa Clelia

Ruba la bici davanti al convento: bloccato dai cappuccini e consegnato ai Carabinieri

I religiosi se ne sono accorti e sono scesi in strada

Intervento "deciso" ieri sera davanti al convento e Centro Missionario in via Villa Clelia a Imola. Un uomo ha divelto il lucchetto della catena che bloccava una bicicletta di proprietà dei frati cappuccini ed è salito in sella.

I religiosi se ne sono accorti e sono scesi in strada, cercando di dissuadere il ladro. Nel frattempo sono stati chiamati i Carabinieri che giunti sul posto lo hanno identificato: si tratta di un cittadino nigeriano di 31 anni, senza fissa dimora, irregolare sul territorio italiano e con precedenti per furto. I militari lo hanno denunciato e restituito la bici ai frati. 

Il 21 novembre, erano entrati nel convento delle Suore Clarisse Francescane al civico 23 di via della Torretta a Bologna, mentre le religiose erano alla preghiera vespertina: i ladri hanno razziato le camere, racimolando 2mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba la bici davanti al convento: bloccato dai cappuccini e consegnato ai Carabinieri

BolognaToday è in caricamento