Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Via Montanara

Imola, in fuga dopo incidente: positivo all'alcool-test

Un trentenne rintracciato dopo che un poliziotto fuori servizio lo ha notato mentre stava intervenendo il carro attrezzi

Lo ha trovato quasi per caso, ma l'intuito gli ha detto che forse poteva essere lui. Per questo, un 30enne residente a Imola è stato rintracciato e denunciato per guida in stato di ebbrezza, dopo essere stato rintracciato da un poliziotto della stradale fuori servizio.

Il giovane infatti, secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia municipale di Imola, si è reso responsabile della fuga dopo un incidente con un altro mezzo occorso il 24 aprile sorso lungo la via Montanara.

Subito dopo l’incidente sono giunti i soccorsi e la polizia municipale, ma dell'altra auto coinvolta nessuna traccia. O meglio, tracce dello schianto ve ne erano, e sulla base di queste si è risaliti al modello dell'auto in fuga, una Volvo nera. 

La svolta è arrivata quasi per caso: un poliziotto della stradale si è trovato a rincasare dal turno, incrociando proprio una Volvo nera con all'interno un giovane, al quale un carro attrezzi stava prestando soccorso. Avuto già menzione dei dettagli dell'incidente, è stato lo stesso poliziotto a collegare il sospetto che potesse trattarsi della stessa persona ricercata dalla municipale.

Di qui l'allerta ai colleghi, che si sono recati sul posto e hanno identificato e sottoposto il giovane all'etilometro, che ha restituito un livello di alcool nel sangue di 1,60 g/l, ben sopra al limite di 0,5. Alla fine degli accertamenti, per il 30enne è scattata subito la denuncia all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola, in fuga dopo incidente: positivo all'alcool-test

BolognaToday è in caricamento