Cronaca Imola / Via Montericco, 4

Sanità, medici dalla Cina per visitare l'ospedale di Imola

Una delegazione di camici bianchi dalla Repubblica Popolare al nosocomio di Santa Maria della Scaetta, per imparare le tecniche organizzative impiegate nell'Unità Operativa di Otorinolaringoiatria del prof. Tasca

Medici cinesi in corsia all'ospedale di Imola. Nella giornata di sabato 29 aprile il personale e i pazienti dell’Ospedale Santa Maria della Scaletta, infatti, hanno ricevuto la visita di una nutrita delegazione di medici otorinolaringoiatri giunti dalla Cina.

I professionisti asiatici, presenti ad un Congresso Internazionale del settore a Bologna, avevano espresso il desiderio di visitare una struttura del luogo ed è stata scelta Imola essendo un punto di riferimento per numerosi medici sia nazionali che internazionali. Nella nota dell'Ausl di Imola si legge come "si è avuto un ulteriore riconoscimento del valore internazionale del lavoro portato avanti dell’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria, diretta dal Dr. Ignazio Tasca (referente per l'Italia della Società Europea di Rinologia)".

“E' sempre un grande onore avere la possibilità di confrontarci con realtà internazionali presentando il nostro modello organizzativo” - ha commentato il Dr. Ignazio Tasca.” La delegazione ha preso parte alla visita guidata che si è conclusa all’ultimo piano, nell’Auditorium De Maurizi, con una lecture sulla chirurgia funzionale del naso nelle varie età compresa quella neonatale.

La Direzione dell’Azienda Usl, che ha accettato con entusiasmo di ospitare la delegazione e ha ben volentieri condiviso le proprie scelte tecnico organizzative con le colleghe e i colleghi provenienti dalla Cina, si complimenta una volta di più con il Dr. Tasca e la sua èquipe e li ringrazia per il lustro internazionale conferito all’attività svolta a Imola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, medici dalla Cina per visitare l'ospedale di Imola
BolognaToday è in caricamento