menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado a Imola, rifiuti ammassati a due passi dalla cattedrale di S.Cassiano

Casalini, Lega Nord Imola: "Abbandonare rifiuti fuori dai contenitori è un reato, di questo dobbiamo prenderne atto e muoverci di conseguenza"

Segnalazione dal centro storico di Imola per una situazione di degrado dovuta all'abbandono dei rifiuti per le strade. A farsi portavoce di alcuni residenti Marco Casalini, segretario della Lega Nord di Imola. «In pieno centro storico, a pochi metri dalla Cattedrale di San Cassiano, precisamente in via Don Bughetti, i residenti lamentano da troppo tempo una situazione insostenibile legata all'abbandono di rifiuti fuori dai cassonetti della raccolta. Una situazione via via sempre più accentuata ed evidente. Una serie di segnalazioni fotografiche nel tempo hanno evidenziato come le cattive abitudini si siano trasformate in degrado e allarme igienico sanitario».

«Vengono segnalati sempre più rifiuti e quotidianamente capita di imbattersi in topi che cercano tra il materiale accatastato lungo la strada e nel percorso pedonale. Non vogliamo che situazioni di questo tipo si ripetano in città, cosa che purtroppo accade sempre più spesso. Chiediamo che si attivino le autorità competenti per intervenire, facendo anche azioni investigative e, come avviene in altri comuni, utilizzando telecamere nascoste che svelino il volto dei maleducati che sempre più si stanno trasformando in criminali. Abbandonare rifiuti fuori dai contenitori è un reato, di questo dobbiamo prenderne atto e muoverci di conseguenza. Imola come Roma? No, grazie!» chiude Casalini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento