rotate-mobile
Cronaca Imola

Imola: 'Fermo o sparo', scambia il vicino di casa per un ladro e imbraccia il fucile

Era uscito di casa per portare a spasso il cane, quando ...

Domenica sera, un 45enne italiano residente a San Prospero, nel Comune di Imola, era uscito di casa per portare a spasso il cane, quando ha sentito un colpo di fucile.

Era giunto in prossimità di un vigneto e aveva sentito una voce in lontananza che gridava: “Ci sono i ladri! ”. Preoccupato, l'uomo che indossava una torcia frontale a led per illuminare il percorso, ha cercato di farsi riconoscere, ma non ne ha avuto il tempo perché è stato zittito da una fucilata, sparata da un 75enne, probabilmente in aria, per difendersi da ladri immaginari.

Il 45enne è rimasto scioccato, così anche il suo cane: "Siete matti? Non sono un ladro!”, è quello che la vittima ha risposto prima di lasciare il vigneto e tornare a casa. I Carabinieri hanno proceduto al sequestro cautelativo di un fucile da caccia che un 75enne, italiano in pensione, deteneva regolarmente in casa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola: 'Fermo o sparo', scambia il vicino di casa per un ladro e imbraccia il fucile

BolognaToday è in caricamento