menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disguido all'ufficio postale, lui perde la testa: arrivano i carabinieri

Un cinquantenne denunciato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale

Se la è presa con la sportellista dell'ufficio postale di via Crosini a Imola, e avrebbe cominciato a dare in escandescenze. E' finita con una denuncia per resistenza e minacce a pubblico ufficiale la scenata prodotta da un 52enne imolese ieri, in tarda mattinata.

All'origine della vicenda un disguido con la addetta al settore pacchi, che si sarebbe sbagliata a scrivere qualcosa sulla nota di spedizione. L'uomo ha cominciato quindi ad alzare i toni, tanto che  alla fine qualcuno ha chiamato i carabinieri. Giunti sul posto i militari, il 52enne si è ulteriormente agitato, prendendosela anche con le divise. “Oggi finisce male, vi sparo e vi ammazzo tutti” avrebbe detto l'uomo, in preda a un raptus. Calmati gli animi, il 52enne è stato condotto in caserma e poi identificato e liberato: è comunque scattata la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento