Cronaca Reno

Parte da bologna il rinnovamento dell’odontoiatria

Ha inaugurato Sabato 6 ottobre, a Bologna in via Emilia Ponente 129, il Centro Salute Orale, un innovativo Studio Odontoiatrico nato dalla passione di due giovani professionisti.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Ha inaugurato Sabato 6 ottobre, a Bologna in via Emilia Ponente 129, il Centro Salute Orale, un innovativo Studio Odontoiatrico nato dalla passione di due giovani professionisti. Il Dottor Merli ha dichiarato: "In questo periodo difficile per l'economia cittadina, abbiamo voluto dare un segnale di ottimismo e di forza, investendo fortemente in un progetto innovativo e che sconvolge i canoni classici dell'odontoiatria con un approccio molto dinamico e moderno, creando posti di lavoro e innalzando gli standard del settore."

Lo spazio polifunzionale del Centro, realizzato da Petricor Studio, ha ospitato un'esposizione del famoso designer Scotillo e dell'acquarellista Nadia Narcisi, inaugurando anche una serie di esposizioni temporanee già in calendario.Nel corso dell'inaugurazione è stato anche donato alla Fa.Ne.P, rappresentata dal Dott. Franzoni, un viaggio premio, in collaborazione con il tour operator Scuba Cruise di Parma, che sarà messo in palio ad un'asta benefica organizzata proprio da Fa.Ne.P

Il Centro Salute Orale è stato concepito dai Dottori Diego Colletti e Nicola Merli, giovani e affermati professionisti, per ristabilire il rapporto medico - paziente e rendere l'esperienza della cura odontoiatrica meno traumatica, introducendo, ad esempio, la figura di una psicologa all'interno dello studio, primo caso in Italia.

Spazio moderno e polifunzionale, con massima attenzione al design, il Centro Salute Orale è stato creato secondo concept innovativi e primo caso di Studio Odontoiatrico eco-sostenibile e profondamente attento al sociale. Lo studio diventa, infatti, teatro anche di collaborazioni con associazione di beneficenza e volontariato, aste d'arte e serate sempre a scopo benefico.

A sancire la sua polifunzionalità e unicità, il Centro ospiterà mostre d'arte temporanee di artisti emergenti così come un ricco calendario di eventi e corsi formativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte da bologna il rinnovamento dell’odontoiatria
BolognaToday è in caricamento