Incendio tra faentino e imolese, in fumo ettari di bosco

Il rogo al confine tra le province di Bologna e Ravenna

I vigili del fuoco hanno lavorato per tutta la serata di ieri per estinguere un vasto incendio boschivo, scatenatosi intorno alle 17 a Casola Valsenio e che ha coinvolto circa 20 ettari di vegetazione ad alto fusto, sulle colline faentine.

La zona, al confine tra le province di Bologna e Ravenna, ha visto arrivare diverse squadre di pompieri dai comandi di entrambi i capoluoghi, oltre al nucleo elicotteri che ha effettuato anche una serie di lanci di estinguente dall'alto. La colonna di fumo sprigionata dall'incendio si è vista fino alla A14, all'altezza di Faenza.

L'incendio, a quanto si apprende, è stato circoscritto ma ancora non estinto. Sul posto stanno effettuando passaggi da questa mattina anche alcuni Canadair: l'intevento è in corso da una decina di ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento