rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Casalecchio di Reno / Via Giotto

Casalecchio: da fuoco alla casa e si uccide tagliandosi le vene

32enne romeno appicca l'incendio e poi si uccide nel suo appartamento a Casalecchio. Problemi familiari e disagio le cause probabili del tragico gesto

32 anni il cittadino romeno che si è ucciso tagliandosi le vene nel bagno della sua casa di via Giotto a Casalecchio di Reno.
Prima di togliersi la vita, ha appiccato un incendio nel suo appartamento. Verso le 13 di oggi sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno evacuato il palazzo per ragioni di sicurezza, anche se i Carabinieri hanno assicurati che il fuoco non ha procurato danni al palazzo o ai vicini appartamenti.

DISSIDI FAMILIARI. Al momento, nessun dubbio sul suicidio: l'appartamento era chiuso a chiave e la moglie non era in casa. Secondo i primi accertamenti forse dissidi familiari e un disagio personale. Il giovane, di mestiere guardiano, è morto per dissanguamento dopo essersi reciso le vene dei polsi con un rasoio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalecchio: da fuoco alla casa e si uccide tagliandosi le vene

BolognaToday è in caricamento