Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Roma

Incendio a Castello D'Argile: scorda sigaretta accesa, anziana muore asfissiata

Trovata cadavere questa mattina, la donna, 87 anni, nel suo appartamenti in via Roma. La donna ha perso la vita nel rogo, scaturito causa una dimenticanza fatale: un mozzicone spento male

Tragedia a Castello D'Argile nella notte, dove un incendio scoppiato in un appartamento  in via Roma ha causato la morte di un'anziana del luogo, M.Z., 87 anni.

La donna è stata trovata cadavere questa mattina, all'arrivo dei soccorsi. Dai primi accertamenti, pare che il rogo sia stato causato da un mozzicone di sigaretta lasciato acceso dalla stessa donna, prima di addormentarsi.

Oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti. Del decesso è stato avvisato il pm di turno che non ha disposto l'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Castello D'Argile: scorda sigaretta accesa, anziana muore asfissiata

BolognaToday è in caricamento