menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio a Castenaso, distrutto il palazzo in costruzione

Il lavoro dei Vigili del Fuoco non è ancora ultimato

14 squadre dei Vigili del Fuoco, un elicottero antincendio, Carabinieri della stazione di Castenaso e del Radiomobile di San Lazzaro, 6 unità ANC - Associazione Nazionale Carabinieri - e agenti di Polizia Municipale per gestire la viabilità. Questo l'imponente schieramento di soccorsi ieri, 23 febbraio, necessario per gestire il grosso incendio divampato nel pomeriggio in via Impastato a Castenaso per cause accidentali. 

Ad andare completamente distrutto un palazzo in legno di 6 piani ancora in costruzione e destinato a un progetto innovativo di cohousing, i complessi abitativi che uniscono alloggi privati e spazi in condivisione

Il lavoro dei Vigili del Fuoco non è finito e questa mattina si sta procedendo alla ripulitura dell'area del rogo. Sul posto le squadre in presidio in quanto sonopresenti ancora focolai alla base.

Cosa è accaduto

Le fiamme sono divampate alle 15.30 circa e si è alzata un'alta colonna di fumo visibile da vari quartieri di Bologna. All'interno si trovavano sette operai che sono rimasti illesi, una persona è rimasta intossicata, fortunatamente in maniera non grave: è stata curata sul posto dai sanitari del 118.

VIDEO| Castenaso, rogo nella casa in costruzione

"Non ci sono feriti e la cosa ci solleva molto" ha detto il Sindaco Stefano Sermenghi ai cronisti "sono due palazzine in legno, una è stata completamente distrutta, era un progetto innovativo di cohousing e siamo dispiaciuti". 

Il sindaco: "Completamente distrutto palazzo, era un progetto innovativo di cohousing"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento