rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Via del Pagnone

Incendio sui Colli: divorati 4 ettari di terreni, brucia anche tetto in eternit

Sul posto medico della Ausl e Arpa per i rilievi. Non si esclude il dolo

Dapprima sterpaglie che hanno preso fuoco, poi le fiamme che si sono propagate, riducendo in cenere almeno 4 ettari di terreni. E' accaduto ieri pomeriggio intorno alle 16 in via del Pagnone, sui colli di Bologna, e dalla prima analisi dei Vigili del Fuoco l'incendio potrebbe essere di natura dolosa. 

A dare l'allarme al 115 un residente, così sul posto si sono portate diverse squadre dei Vigili del Fuoco, la Forestale e i volontari della Protezione Civile, mentre l'area è stata controllata a vista da un elicottero. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita, ma la sorveglianza è stata estesa per tutta la notte. 

Le fiamme hanno interessato anche il tetto di un fienile in eternit, la lega di cemento e amianto che diventa pericoloso quando i frammenti si disperdono nell'atmosfera: sul posto è intervenuto un medico del Dipartimento Sanità Pubblica della Ausl e l'Arpa che stanno procedento ai rilievi. 

Sempre ieri, un altro rogo nella frazione di Maccaretolo a San Pietro in Casale: a prendere fuoco una grossa catasta di legna. Nella zona si è levata un'alta colonna di fumo, pronto è stato l'intervento dei vigili del fuoco volontari di San Pietro in Casale, che sono così riusciti ad evitare che le fiamme raggiungessero il centro abitato.  

Colli: elicottero dei vigili del fuoco getta acqua per domare le fiamme

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio sui Colli: divorati 4 ettari di terreni, brucia anche tetto in eternit

BolognaToday è in caricamento