menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Doppio incendio: fiamme all'ospedale Maggiore e alla sede dell'Ausl

Mattinata di allerta presso il reparto psichiatrico del nosocomio e la sede legale dell'azienda sanitaria

Doppio rogo nel giro di un'ora questa mattina tra l'ospedale Maggiore e la sede dell'Ausl di Bologna. Durante uno dei due episodi una persona è finita al pronto soccorso.

Il primo allarme è stato lanciato intorno alle ore 10, quando un principio di incendio si è sviluppato  nel bagno di una stanza di degenza del reparto psichiatrico del Maggiore. Il Gruppo Addetto alle Emergenze dell’Ospedale, allertato dai rilevatori di fumo, è intervenuto immediatamente mettendo in sicurezza il locale. Così fa sapere l'Ausl, spiegando che i pazienti del reparto sono stati messi in sicurezza, e sono stati evacuati all’esterno della struttura. Fortunatamente non sono stati rilevati danni strutturali. Sul luogo sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco. Dai rilievi effettuati è emerso che ad originare il rogo è stata una coperta ritrovata in fiamme nel lavandino del bagno. Sulla vicenda, aggiunge l'azienda sanitaria, "Sono in corso verifiche interne per ricostruire l’accaduto".

Altro rogo, appena un'ore più tardi. Questa volta presso la sede legale dell’Azienda Usl di Bologna, dove si è sviluppato un principio di incendio da una apparecchiatura elettrica. Le cause - spiega l'azienda sanitaria - non sarebbero legate alla sicurezza degli impianti. L’incendio è stato spento  dal personale, ma una operatrice, che aveva inalato per qualche istante le esalazioni, è stata accompagnata dal 118 al Pronto Soccorso dell’Ospedale Sant’Orsola, dal quale è poi stata dimessa, "senza riportare segni di intossicazione", specifica l'Ausl.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento