rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca San Lazzaro di Savena / Via Amedeo Orlandi

Incendio a San Lazzaro di Savena: pensionato perde la vita

Un settantacinquenne muore tra le fiamme dell'incendio divampato ieri nella cantina della sua abitazione, in via Orlandi. Evacuato l'intero palazzo. Ricoverato al Sant'Orsola un altro condomino per principio di intossicazione da fumo

Una tranquilla domenica qualunque si è trasformata in un inferno per gli abitanti del condominio di via Orlandi, a San Lazzaro. Un brutto incendio, infatti, è divampato ieri poco dopo le 14, provocando morte e terrore. Un pensionato di 75 anni - Antonio Procopio - è rimasto vittima delle fiamme che hanno avvolto la sua cantina. L’uomo, come di consueto, si trovava lì alle prese con il suo hobby: piccoli lavoretti di falegnameria e bricolage. All’improvviso il fuoco – dovuto forse ad una scintilla – ha aggredito il garage e avvolto nel fumo l’intera palazzina.
 
I SOCCORSI - A dare l’allarme è stata una condomina, allarmata alla vista del fumo che saliva dall’interrato e invadeva il proprio appartamento. Sul posto sono intervenuti prontamente vigili del fuoco e carabinieri, che hanno tratto fuori dal rogo il corpo ormai senza vita della vittima. L'intero palazzo è stato fatto evacuare con tempestività, ma il fumo ha provocato un principio di intossicazione ad un condomino, che è stato trasportato al pronto soccorso dall’ambulanza del 118. L’uomo, accolto con un codice due, cioè di media gravità, è ora  ricoverato all’ospedale Sant'Orsola

LA VITTIMA - La vittima delle fiamme lascia moglie e due figli. Ora si aspettano i risultati dell’autopsia, che decreteranno con certezza le cause della morte, che si ipotizza possa essere douta ad asfissia da fumo. Intanto le forze dell’ordine indagano sulle cause che hanno provocato il terribile l’incendio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a San Lazzaro di Savena: pensionato perde la vita

BolognaToday è in caricamento