rotate-mobile
Cronaca Monzuno

Incendio in Appennino: brucia un bosco a Monzuno | FOTO

Al lavoro diverse squadre dei vigili del fuoco con il supporto dell'elicottero

E' visibile anche dall'autostrada la colonna di fumo che si è alzata a causa di un vasto incendio divampato in mattinata a Vado, frazione di Monzuno, centro dell'Appennino bolognese. Sono a lavoro diversie squadre e mezzi dei vigili del fuoco, la Protezione civile e si è alato in volo anche l’elicottero. Il sindaco Bruno Pasquini è sul posto. 

Un rogo che ricorda quello degli inizi di luglio a Vergato, dove la boscaglia andò a fuoco impegnando i soccorritori per diversi giorni. 

"L'incendio divampato in mattinata dalla strada in zona Creda a Vado non ha coinvolto zone abitate; in prossimità si trovano alcuni allevamenti di cavalli i cui proprietari sono stati prontamente avvisati e hanno potuto mettere in totale sicurezza gli animali - fa sapere il Comune di Monzuno - Attualmente la situazione è sotto controllo, anche grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco. Le fiamme stanno coinvolgendo solo la parte più alta della montagna, per questo si è reso necessario l'intervento dell'elicottero. Il Sindaco Bruno Pasquini si trova sul posto per verificare le operazioni di spegnimento". Ora, dopo aver domato il rogo, resta da stabilire le cause. 

Siccità e rischio incendi

Da sabato 2 luglio, e fino al 28 agosto, lo stato di grave pericolosità per il rischio incendi boschivi viene esteso a tutto il territorio dell’Emilia-Romagna con rischio "arancione". 

Oltre al caldo intenso, a motivare questa decisione, la scarsità di piogge e neve.

Aggiornamento ore 19

Foto Comune Monzuno 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in Appennino: brucia un bosco a Monzuno | FOTO

BolognaToday è in caricamento