Cronaca Susano

Vergato, incendio fra Susano e il Monte Pero: fumo e fiamme da ieri

E' divampato ieri sera intorno alle 21. Vigili del Fuoco al lavoro con 10 mezzi, 26 uomini e un elicottero. Strada chiusa, protette le abitazioni, evacuate alcune case

Brucia da ore il Monte Pero, nei pressi di Susano di Vergato. L'allarme è stato lanciato ieri sera intorno alle 21.00 e i Vigili del Fuoco sono ancora al lavoro: 10 mezzi e 26 persone da Vergato, Bologna, Gaggio Montano e Monzuno. L'elicottero sta già sorvolando la zona (ampia circa 800 ettari) e ne stanno arrivando altri per le gettate sulle fiamme (compreso un Canadair).

Anche i Carabinieri sono sul posto. La Strada Provinciale 25 è stata chiusa tra il km 5 e il km 6 per agevolare le attività di ripristino del manto stradale, occupato dalla caduta di alcuni massi precipitati al suolo, probabilmente a causa dell’incendio. Il traffico veicolare è stato deviato su altri percorsi. 

La zona è impervia e delicata anche per la possibile presenza di ordigni bellici che potrebbero esplodere a contatto con le fiamme: "Le persone non hanno mai smesso di chiamare, stanotte e anche questa mattina: vedono il fumo, sentono odore di bruciato. La prima fatta è stata quella di proteggere le abitazioni ed evacuarne alcune. In azione una squadra dedicata e un'ambulanza sul posto a scopo precauzionale" fanno sapere dalla centrale operativa di Bologna. 

Le condizioni di alte pressiona fra l'altro non aiutano e per il momento non è stata individuata con certezza l'area da cui sarebbero partite le fiamme. 

Ma quello del Monte Pero non è stato l'unico intervento di questa notte: a Castenaso un appartamento è andato distrutto a causa di un rogo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergato, incendio fra Susano e il Monte Pero: fumo e fiamme da ieri

BolognaToday è in caricamento