rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Reno / Via Michelangelo Buonarroti

Tragico incendio in via Buonarroti: anziano morto all'ospedale Maggiore

Troppo gravi le ustioni riportate. Arturo Fortunati è deceduto in mattinata

Non ce l'ha fatta Arturo Fortunati, l'88enne rimasto gravemente ustionato ieri, 22 novembre, a causa di un incendio scoppiato nel suo appartamento di via Buonarroti, al quartiere Barca. E' deceduto questa mattina all'ospedale Maggiore. 

L'anziano si trovava in camera da letto, poco dopo l'ora di pranzo, quando sono divampate le fiamme. 

Incendio alla Barca, rogo in camera da letto: anziano gravissimo al Maggiore

A chiamare il 118 sono stati i vicini e alcuni parenti che hanno visto il fumo uscire dalle finestre e sentito le grida di aiuto. L'anziano avrebbe cercato di spegnere il rogo, ma in pochi secondi le fiamme hanno attaccato gli abiti che indossava ed è rimasto gravemente ustionato.

E' stato trasportato d'urgenza all'ospedale Maggiore in codice di massima gravità ed è deceduto questa mattina. 

Sul posto sono intervenuti, oltre ai sanitari del 118, due squadre dei vigili del fuoco e la polizia. L'appartamento al momento sarebbe inagibile a causa del fumo che ha invaso tutto le stanze, anche se non si registrerebbero danni strutturali. A provocare il rogo forse un corto circuito, ma l'esatta dinamica è ancora al vaglio dei tecnici. 

(Foto archivio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incendio in via Buonarroti: anziano morto all'ospedale Maggiore

BolognaToday è in caricamento