rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Via della Dozza

Incendio in via della Dozza: 43enne si lancia dal terzo piano per mettersi in salvo

Ieri intorno alle 15.30 si è buttata dal terzo piano della palazzina Acer per sfuggire alle fiamme che sono divampate nel suo appartamento

Ha 43 anni la donna che ieri intorno alle 15.30 si è buttata dal terzo piano della palazzina Acer in via della Dozza per mettersi in salvo dalle fiamme che sono divampate nell'appartamento. 

A causa delle ferite riportate, è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Maggiore, in prognosi riservata. Il figlio non si trovava in casa in quei tragici momenti poichè ha passato la domenica con il padre, ex compagno della 43enne. Sul posto diverse pattuglie dei Vigili del Fuoco e dei carabinieri che hanno evacuato i residenti. 

Le cause dell'incendio sono ancora in via di accertamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via della Dozza: 43enne si lancia dal terzo piano per mettersi in salvo

BolognaToday è in caricamento