menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio in via Giacosa, a fuoco magazzino: 9 cani asfissiati nel rogo, denunciato 33enne

Il padrone, residente nelle vicinanze, li teneva rinchiusi in una stanza senza finestre: gli animali erano denutriti e le condizioni igieniche lasciavano a desiderare

Fiamme ieri mattina in via Giacosa, nel quartiere Reno, dove intorno alle 9 un magazzino in disuso è andato a fuoco. All'interno dei locali, trasformati in ricovero per i senzatetto, fortunatamente al momento dell'incendio non vi erano persone, ma è andata male per 9 cani, 8 cuccioli e la loro mamma, morti per asfissia.

Erano stati rinchiusi in una stanza senza finestre e non hanno avuto scampo: quando i vigili del fuoco li hanno trovati, erano già senza vita.

Sul posto è intervenuta la polizia: in base ad alcune testimonianze, gli agenti sono riusciti a risalire al proprietario, un molisano di 33 anni residente nelle vicinanze che ha ammesso di averli portati nel capannone per "mancanza di spazio" nella sua abitazione, ma di prendersi cura dei cani quotidianamente. Purtroppo però non sono state trovate ciotole, la cucciolata era denutrita e anche le condizioni igieniche lasciavamo a desiderare, così è scattata la denuncia per maltrattamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento