Cronaca Savena / Via Emilia Levante

Scoppia incendio, anziani intrappolati messi in salvo dal custode

Non ha perso tempo, ha attivato la leva antincendio, ha chiamato i soccorsi ed è entrato nell'appartamento

E' stato il custode 50enne del palazzo il primo a intervenire e mettere in salvo due persone bloccate all'interno di un appartamento a fuoco. L'incendio è divampato nella mattinata di ieri, 27 settembre, in via via Emilia Levante (e non Ranzani come comunicato in precedenza), e due anziani coniugi sono rimasti intrappolati all'interno dell'abitazione. 

Quando il custode, cittadino singalese, a sentito l'odore di fumo, ha tirato la leva antincendio del condominio, ha chiamato i soccorsi e si è precipitato al piano. E' riuscito ad entrare nell'appartamento e ha spento le fiamme con l'estintore. 

Nel frattempo sono intervenute due volanti della Polizia, i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118, che hanno messo in salvo anche la moglie. 

Da quanto si apprende, la coppia di coniugi è rimasta lievemente intossicata a causa del fumo ed è stata trasportata in ospedale per accertamenti, insieme al custode. 

(Ultimo aggiornamento ore 11.29 : correzione via del fatto)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia incendio, anziani intrappolati messi in salvo dal custode
BolognaToday è in caricamento