Cronaca Navile / Via Stalingrado

Incendio in via Stalingrado: bidoni dati alle fiamme per fare incetta di "oro rosso"

Probabilmente un furto di rame alla base del rogo appiccato nella mattinata all'interno di un'area dismessa. Le fiamme si sono estese rapidamente, causando molto fumo: pompieri allertati sul posto

Fiamme e po tanto fumo, così stamattina all'interno di un'area dismessa in via Stalingrado. Dietro all'incendio, si presuppone possa esserci stato un tentativo di furto.

A fuoco, infatti, sono andati alcuni bidoni chiusi, contenenti dei cavi di rame. Il metallo, anche ribattezzato 'oro rosso', bottino sempre più ambito. Probabilmente i contenitori sono stati assaltati nel tentativo di potersi appropriare del contenuto. Ma il colpo è andato a monte.
Le fiamme si sono estese rapidamente, sprigionando una folta coltre di fumo, che ha destato l'allarme. Sul posto sono dunque stati allertati i pompieri, per domare l'incendio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in via Stalingrado: bidoni dati alle fiamme per fare incetta di "oro rosso"

BolognaToday è in caricamento