Incidente nella notte ad Anzola: pedone investito, morto in ospedale

L'impatto poco dopo mezzanotte

Incidente mortale questa notte ad Anzola. un uomo di 69 anni, Vittorio Baroni, ha perso la vita in seguito alla ferite riportate dopo essere stato investito da un'auto, all'altezza del civico 18 della via Emilia, nella frazione di Martignone.

Il 69enne, cittadino italiano residente a Casalecchio di Reno è morto qualche ora dopo essere stato trasportato in ospedale in condizioni disperate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla guida dell'auto un 55enne italiano, risultato in regola con i documenti e con l'alcool test, risultato negativo. Secondo i primi riscontri, il mezzo avrebbe centrato la vittima mentre quest'ultima stava attraversando la strada, apparentemente non molto lontano ma fuori dalle strice pedonali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento