Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Incidente Bologna, volontario ustionato: “Se quello era l’inferno, meglio non conoscerlo”

"Una bomba di fuoco, non ci sono altre parole per descrivere quell’esplosione", l'uomo, provato, ripercorre i drammatici momenti dell'intervento sul Raccordo per prestare soccorso a camionisti e automobilisti

Massimiliano Zagni

“Se quello era l’inferno meglio non conoscerlo”. Non usa altre parole per descrivere quanto accaduto sul ponte del raccordo, uno degli uomini dell’emergenza territoriale dell’Ausl di Bologna, Massimiliano Zagni, accorso poco dopo il triplice tamponamento, insieme alla polizia,  per prestare soccorso a camionisti e automobilisti , riportando, a causa dell’esplosione , ustioni di secondo grado all’avambraccio e alla testa. 

“Dopo l’incidente la polizia aveva creato un’area di sicurezza di circa 200 metri dal luogo del tamponamento - racconta - . Stavo prestando soccorso ai feriti quando c’è stato lo scoppio . Una bomba di fuoco , non ci sono altre parole per descrivere quell’esplosione”. L’uomo, 49 anni, spiega : “Per salvarmi mi sono buttato in mezzo al newjersey. Posso solo dire che eravamo tutti lì per prestare aiuto e soccorso ai camionisti e automobilisti , quando è esploso tutto. Salvi per miracolo? Non lo so, so solo che nessuno si è risparmiato in quegli istanti. C’è stata un’ondata di calore e poi un’ondata di fuoco, che se non si fosse estesa orizzontalmente non staremmo qui a parlarne”.

E incalza :“Poteva essere una strage, quando correvamo per salvarci ho visto le maglie di alcune persone prendere fuoco e nonostante tutto abbiamo cercato di spegnerle con l’acqua. Potevamo diventare  tutti torce unmane e invece ci è andata bene. Per il camionista morto, invece, non c’era più nulla da fare , era impossibile salvarlo visto che le fiamme erano divampate  già dopo il tamponamento”.

TUTTE LE NOTIZIE

Video in diretta dell'incidente

Le immagini del ponte crollato

Evacuati: 'Ci hanno fatto uscire così, in pigiama, senza prendere nulla'
'Io miracolato. Senza il tendone, la fiammata prendeva me'  

Bollettino feriti: un centinaio 

Dipendente concessionario: 'Stavo lavorando, poi sono saltati tutti i vetri'

Il momento della devastante esplosione  - VIDEO

Testimone: 'Come nei film. Mai visto nulla del genere' 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente Bologna, volontario ustionato: “Se quello era l’inferno, meglio non conoscerlo”

BolognaToday è in caricamento