rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Incidente pulmino-treno sui binari: circolazione ripresa sulla Bologna-Piacenza

La circolazione era stata sospesa alle 13.20 per consentire l’intervento del personale di assistenza medica, dei Vigili del Fuoco, delle Forze dell'Ordine e dei tecnici, per la presenza di un pulmino sui binari poi urtato da un treno

Alle spalle i disagi di ieri al traffico ferroviario sulla Bologna-Piacenza a seguito di un'incidente lungo i binari avvenuto nel parmense. Infatti sulla tratta i treni hanno ripreso a circolare gradualmente già dalle ore 21.00 di ieri sera, come avvisa Ferrovie dello Stato in una nota.  

La circolazione era stata sospesa alle 13.20 per consentire l’intervento del personale di assistenza medica, dei Vigili del Fuoco, delle Forze dell'Ordine e dei tecnici, per la presenza di un pulmino finito sui binari e poi urtato da un treno. L'incidente ferroviario ha avuto un tragico bilancio: due i morti, altrettanti i feriti.

Durante l’interruzione del servizio - fa sapere ancora FS - è stato attivato un servizio sostitutivo con bus tra Fidenza e Parma e potenziato il servizio di assistenza clienti.

Il tragico incidente ferroviario in provincia di Parma: morti due raggazzi di 18 anni

Da quanto si aprpende, per cause in corso di accertamento poco dopo le ore 13.30 un pulmino per il trasporto disabili  che stava portando a casa i ragazzi dopo la scuola - ha invaso i binari della linea ordinaria Milano-Bologna, mentre percorreva una strada adiacente. 

Nello schianto, come ricostruisce ParmaToday, due studenti disabili di 18 anni sono morti. Il primo è morto sul colpo, l'altro dopo il ricovero nel reparto di rianimazione del Maggiore.  A bordo del mezzo viaggiavano anche l'assistente e il conducente del pulmino  sono ricoverati in ospedale, sarebbero gravi ma non in pericolo di vita. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente pulmino-treno sui binari: circolazione ripresa sulla Bologna-Piacenza

BolognaToday è in caricamento