menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in mountain bike, 51enne di Zola Predosa soccorso nella zona di Sestola

Arrivato in un punto, dove probabilmente ha urtato una radice, per cause da accertare nonostante la bassa velocità, è caduto procurandosi un doloroso trauma

Un uomo di 51 anni residente a Zola Predosa in mattinata odierna è andato, insieme ad un amico, a fare un giro in mountain bike sulle piste del Monte Cimone bike park di Pian del Falco, Sestola nel circuito denominato Skinny Shark. Arrivato in un punto, dove probabilmente ha urtato una radice, per cause da accertare nonostante la bassa velocità, è caduto procurandosi un doloroso trauma distorsivo al ginocchio che non le ha più consentito di proseguire.

Sono circa le 16,20 quando l’amico allerta il 118 che invia l’ambulanza di zona, Appennino 1, il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone che attiva la squadra di Sestola. I due uomini sono riusciti a fornire le coordinate geografiche al 118 e questo ha sicuramente facilitato i soccorritori che hanno raggiunto l’infortunato rapidamente.

Arrivati sul posto dopo aver immobilizzato l’arto infortunato il paziente è stato alloggiato sulla barella portantina e trasportato a valle, utilizzando tecniche alpinistiche, che si sono rese necessarie perché in alcuni punti il sentiero ha delle pendenze accentuate e anche perché il fondo bagnato rendeva il trasporto più impegnativo. I tecnici arrivati sulla strada carrozzabile hanno affidato il paziente all’equipaggio dell’ambulanza che lo ha trasferito all’ospedale di Pavullo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tortelli di Canevale: la ricetta dello chef Stefano Barbato

social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento