rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Incidente sul monopattino elettrico, riflessione sulla pericolosità del mezzo: "Stesse regole delle biciclette"

Il punto sulla micromobilità e su quello che manca in termini di regolamentazione, Massimiliano Buldrini di MEB - Monopattini Elettrici Bologna: "Con gli incentivi sarà boom. Bene usare buon senso e dei dispositivi di protezione"

L'incidente avvenuto a Budrio ieri, giovedì 11 giugno, che ha coinvolto un 60enne a bordo del suo monopattino elettrico (ricoverato all'Ospedale Maggiore in condizioni molto gravi) apre alcuni interrogativi sulla presunta pericolosità dei mezzi elettrici per la mobilità individuale e sui corretti comportamenti da adottare se si scelgono ebike, hoverboard, segway e monowheel. 

Massimiliano Buldrini, ideatore e amministratore delle pagine e dei gruppi MEB - Monopattini Elettrici Bologna racconta la notevole crescita  di interesse nei confronti di questi veicoli, che si pongono e si ben posizionano come alternativa ai mezzi pubblici soprattutto dopo la pandemia (c'è chi non si sente ancora a suo agio a bordo degli autobus per esempio), ma anche il "buco" sulle regole: "Con l'erogazione dell'annunciato bonus mobilità dello Stato, che ha stanziato un fondo da 190 milioni di euro per l'acquisto veicoli ecologici come i monopattini elettrici (come ottenere gli incentivi), ci sarà un boom di vendite, anche se i numeri sono già notevoli e lo si vede semplicemente guardandosi intorno. Non abbiamo però ancora dei parametri chiari su tanti aspetti, tantomeno delle leggi specifiche, e anche per questo i gruppi social come i miei (che riguardano la città di Bologna) hanno raggiunto in poco più di sei mesi circa 500 utenti interessati all'argomento, che possiedono o vorrebbero acquistarne uno e chiedono alla community consigli per fare la scelta giusta". 

Quando un monopattino elettrico è "fuori legge"

Ad oggi per quali ragioni di può essere sanzionati? Il monopattino elettrico può essere pericoloso? "Si viene multati se il monopattino elettrico che si guida supera una motorizzazione da 500 Watt; se non ha l'autobloccante di velocità che lo tiene sotti ai 25 km/h e se non ha il bollino della Comunità Europea che lo certifica. Per il resto a gennaio si era parlato di una velocità massima consentita sulle piste ciclopedonali di 6 km/h, che però è molto (troppo?) basso, ma al momento non sappiamo nulla. A Bologna da quello che so non sono stati multati monopattisti nè dalla Polizia Locale, nè dai Carabinieri e nè dalla Polizia. 

Non saprei attribuire un livello di pericolosità al monopattino elettrico perchè molto si basa sul buon senso di ognuno di noi. Tanti monopattisti sono motociclisti e quindi su questo mezzo si comportano come in sella alla due ruote: consapevolezza e prudenza, valutazione dei limiti del veicolo. Ho visto persone andare velocissime in punti decisamente poco sicuri e d'istinto ho cercato di fermarli per allertarli sui rischi". 

Monopattini e biciclette: "Dovrebbero rispettare le stesse regole"

Nulla per il momento è obbligatorio, ma quali sono i suoi suggerimenti pro-sicurezza? Se fosse lei il legislatore, che regole metterebbe dunque sull'utilizzo del monopattino elettrico? "Consiglio di indossare casco, occhiali e guanti in stile ciclista per proteggersi in caso di caduta o incidente. L'ideale sarebbe spingere e promuovere un'equiparazione fra monopattino elettrico e biciclette/ebike. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul monopattino elettrico, riflessione sulla pericolosità del mezzo: "Stesse regole delle biciclette"

BolognaToday è in caricamento