rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Molinella / Via dell'Artigianato

Incidente alla Pizzolli: scarica il camion, muore schiacciato da una sponda

Il tragico incidente è avvenuto ieri in un capannone industriale concesso in affitto all'azienda nota per le patatine. Poche ore dopo un altro grave incidente, in un cantiere di via A. Costa

Un morto e un ferito grave è il tragico bilancio della giornata di ieri.In entrambi i casi si è trattato di incidenti sul lavoro.

L'episodio più grave è avvenuto a Molinella, nel capannone industriale della ditta Andromeda Srl, concesso in affitto alla Pizzoli spa, azienda nota per le patatine. Qui intorno alle 16 si è consumata la tragedia di un autotrasportatore, che ha perso la vita, rimanendo schiacciato dalla chiusura di una sponda di un camion, durante le operazioni di scarico. La vittima è R.G., 49enne, della provincia di Catania residente a Viadana (MN), dipendente della ditta “Giglio srl” di Crotone. Il decesso - secondo le prime ricostruzioni  effettuate dal personale del 118- sarebbe avvenuto sul colpo, a seguito di arresto cardiocircolatorio.

Poco dopo, nel capoluogo felsineo, la seconda sciagura.  Un operaio di 46 anni, residente in città, è caduto da circa cinque metri da un' impalcatura in un cantiere edile all'angolo tra via Andrea Costa e via del Carso. L'uomo, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Maggiore,  in condizioni di media gravità. Gli sono state riscontrate profonde lesioni ad un polmone. Per gli accertamenti procedono i carabinieri della stazione Porta Lame.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente alla Pizzolli: scarica il camion, muore schiacciato da una sponda

BolognaToday è in caricamento