Incidente a Sant'Agata: ragazzo travolto in bici, è caccia all'auto pirata

Il minorenne è ricoverato al Maggiore e operato. Trovati frammenti di un veicolo nella zona dell'impatto

I Carabinieri di San Giovanni in Persiceto sono sulle tracce di un'auto pirata, che la sera del 12 gennaio scorso ha urtato e ferito un ragazzo di 14 anni, per poi fuggire. L'incidente è avvenuto intorno alle 21 in via Pedicello. I militari avrebbero già rinvenuto dei pezzi di carrozzeria, dai quali è possibile risalire a marca e modello del veicolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La natura e la dinamica dell'impatto, ancora al vaglio degli uomini dell'Arma, escludono però che chi guidava l'auto possa non essersi accorto dell'urto con il ragazzo. Il 14enne ora è ricoverato all'ospedale Maggiore: non è grave né in pericolo di vita, ma dovrà essere operato a una mano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento