menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti stradali, tragico week-end sulle strade: 3 morti e 13 feriti

Il fine settimana appena trascorso è stato un vero bollettino di guerra. Su strade e autostrade due morti e diversi feriti, tra i quali quattro ragazzini

Il week-end appena trascorso è stato un vero bollettino di guerra. Complici anche la voglia di mare, la "Notte Rosa" in Riviera o la ricercarca di un po' di refrigerio in montagna, gli incidenti su strade e autostrade del bolognese hanno causato 3 morti e 13 feriti, alcuni gravi. 

Il primo incidente sabato mattinaintorno alle 10, al km 12 della tangenziale di Bologna, si sono scontrate tre auto. 6 i feriti, fortunatamente non gravi: due uomini di 42 e 48 anni, una donna di 38 e tre minori, una bambina di 9 e due maschi di 9 e 11 anni, tutti ricoverati al Maggiore. 

Intorno alle 20, una coppia di scooteristi bolognesi hanno investito un cane che stava attraversando l'autostrada, all'altezza dello svincolo di Bagnacavallo. Ad avere la peggio il centauro, ricoverato in codice a 3 al trauma center dell'ospedale di Cesena, ferite lievi per la compagna.

Ieri notte, poco dopo l'una, sull'Autostrada A1, al km 187+358, nella zona di Crespellano, un autoarticolato e una moto si sono scontrati. Il centauro, 30enne, e la ragazza di 23 anni che sedeva dietro, sono morti sul colpo. 

Poco prima delle 5 di eri mattina, sempre sulla A1, al km 229+411, direzione sud, nel territorio di San Benedetto Val di Sambro, un automobilista ha perso il controllo dell'auto e si è schiantato. Sul posto il Centro Operativo Autostrade di Firenze. Tutti feriti in modo lieve i passeggeri a bordo, una 19enne, una 47enne e un 51enne, mentre ad avere la peggio è stata una ragazzina di 11 anni, ricoverata in codice 3 all'Ospedale Maggiore. 

Ieri sera altro brutto incidente ad Imola, dove un'anziana è stata investita sulle strisce pedonali ed è stata ricoverata in ospedale in gravi condizioni.

Nelle stesse ora a Dozza si è registrato l'ennesimo incidente mortale di questo weekend 'nero': una 45enne, in sella alla sua Ducati, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantata in via Monte del Re. Per lei non c'è stato nulla da fare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento