menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sulla A1: camionista muore per evitare il corpo di un suicida

Un 30enne si è tolto la vita lanciandosi dal cavalcavia e ha provocato la morte del conducente di un tir che ha sterzato violentemente per evitare il suo corpo riverso a terra

Tragedia nella tragedia questa mattina sull'autostrada A1 tra Modena e Bologna. Un 30enne si è tolto la vita lanciandosi dal cavalcavia e ha provocato la morte del conducente di un tir che ha sterzato violentemente per evitare il corpo del suicida riverso a terra.

Poi l'incidente che ha coinvolto in tutto quattro camion e il blocco totale del tratto autostradale che è stato chiuso al traffico. Sul posto le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi e il personale di Autostrade per l'Italia. Il giovane suicida, dopo aver parcheggiato la sua auto, si è lanciato ed è stato investito da altri veicoli di passaggio. Non sono stati trovati all’interno dell’auto biglietti. Era originario di Scandiano (RE), ma residente a Modena, lascia la compagna con la quale conviveva e le tre figlie minori. Il camionista era un cittadino greco di 55 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

social

Sanremo: la bolognese Matilda De Angelis conquista tutti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento