menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sulla A1: tamponamento a catena, chiuso tratto dell'autostrada

Quattro feriti nel tamponamento tra cinque mezzi pesanti e un’auto

Alle 18.30 è ancora chiuso per incidente il tratto verso Bologna della A1 Milano-Napoli tra Calenzano e il bivio con la A1 Direttissima verso Bologna, a seguito del tamponamento tra cinque camion ( enon 4 come appreso precedentemente) e una vettura avvenuto al km 272.
All'interno del tratto il traffico è bloccato e si segnalano 6 km di coda.

A chi è diretto a Bologna dopo l'uscita obbligatoria a Calenzano, dove si segnalano 3 km di coda, per i soli veicoli leggeri seguire le indicazioni per la strada provinciale 8 Barberinese, e poi rientrare in autostrada a Barberino.
In carreggiata opposta per curiosi ci sono 6 km di coda.
Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia Stradale ed i soccorsi sanitari e meccanici.

Alle ore 17:15 circa sull’autostrada A1 Milano - Napoli è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Calenzano e il bivio con la A1 Direttissima in direzione Bologna a causa di un tamponamento tra quattro mezzi pesanti ed un’autovettura, avvenuto al km al km 272,0, nel quale 4 persone sono rimaste ferite.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 4° Tronco di Firenze di Autostrade per l'Italia.
Attualmente, all'interno del tratto chiuso, il traffico è bloccato e si registrano 6 km di coda in direzione Bologna, 2 km all’uscita di Calenzano e 4 km di coda in direzione Firenze.

Per i veicoli leggeri diretti verso Bologna, dopo l'uscita a Calenzano, si consiglia di proseguire lungo la viabilità ordinaria in direzione Barberino del Mugello per poi rientrare in autostrada a Barberino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento