Incidenti stradali

Incidente sulla A13: scontro tra camion e cisterne, tratto chiuso

La chiusura è stata disposta dai Vigili del Fuoco anche in direzione di Padova per verificare in tutta sicurezza lo stato del carico trasportato

foto archivio

Aggiornamento ore 18: Autostrade per l'Italia comunica che intorno alle ore 18 è stato riaperto, sulla A13 Bologna-Padova, il tratto tra Occhiobello e Ferrara nord in direzione di Bologna, chiuso in precedenza a causa di un tamponamento tra un'autovettura, un mezzo pesante e una cisterna che trasportava alimenti avvenuto all'altezza del km 43+400. 
Sul luogo dell'incidente il traffico scorre su due corsie e si registrano sette chilometri di coda. 

Aggiornamento ore 16: Sulla A13 Bologna-Padova, dalle 15.45 circa è chiuso il tratto tra Occhiobello e Ferrara nord in direzione di Bologna, a causa di un tamponamento avvenuto all'altezza dell'uscita obbligatoria per un precedente incidente avvenuto nel tratto tra Ferrara nord e Ferrara sud. 
Quest'ultimo sinistro, avvenuto al km 43+400, ha visto il coinvolgimento di un'autovettura, una cisterna che trasportava alimenti e un mezzo pesante; due persone sono rimaste ferite. 
Sul luogo dell'incidente, all'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato e si registrano tre chilometri di coda. 
Per gli utenti diretti a Bologna, dopo l'uscita obbligatoria ad Occhiobello si consiglia di percorrere la SS16 "Adriatica" e rientrare in autostrada a Ferrara nord.  

Aggiornamento ore 15: Autostrade per l'Italia comunica che è stato riaperto sulla A13 Bologna-Padova il tratto tra Ferrara sud e Ferrara nord in direzione di Padova; rimane chiuso invece in direzione di Bologna. 

Poco prima delle 14, è stato chiuso sulla A13 Bologna-Padova il tratto tra Ferrara nord e Ferrara sud in entrambe le direzioni, a causa di un incidente avvenuto all'altezza del km 34+500.  
Il sinistro, avvenuto in direzione di Bologna, ha visto il coinvolgimento di un'autovettura e un autocarro che trasportava due piccole cisterne di GPL. La cabina dell'autocarro ha preso fuoco a seguito dell'impatto e il conducente è deceduto. E' intervenuto l'elisoccorso. 

La chiusura è stata disposta dai Vigili del Fuoco anche in direzione di Padova per verificare in tutta sicurezza lo stato del carico trasportato. 
Sul luogo dell'incidente, dove il traffico è bloccato in direzione di Bologna e si registrano due chilometri di coda all'interno del tratto chiuso e un chilometro di coda all'uscita obbligatoria di Ferrara nord, stanno operando i Vigili del Fuoco e sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi meccanici e sanitari, oltre al personale della Direzione 3° Tronco di Bologna. 

Per gli utenti dire ti a Bologna, dopo l'uscita obbligatoria a Ferrara nord si consiglia di percorrere la Tangenziale di Ferrara e rientrare in autostrada a Ferrara sud. 
Per chi è diretto a Padova si consiglia di utilizzare il percorso inverso. 

Inoltre tra la Diramazione di Padova sud e Terme Euganee verso Bologna il traffico è bloccato, con 2 km di coda in aumento, a causa di un altro incidente che ha coinvolto più mezzi pesanti, avvenuto all'altezza del km 101 alle ore 14:50. Sul luogo delle'vento sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia stradale e tutti i mezzi di soccorso meccanico-sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla A13: scontro tra camion e cisterne, tratto chiuso

BolognaToday è in caricamento