menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sulla A13, quattro feriti: camionista denunciato per attentato alla sicurezza dei trasporti

Aveva il cronotachigrafo alterato da una calamita posizionata sul bulbo installato sulla scatola del cambio

Aveva il cronotachigrafo alterato da una calamita posizionata sul bulbo installato sulla scatola del cambio, l'autoarticolato, condotto da un 66enne, che nel pomeriggio di venerdì 30 agosto si è scontrato sulla A13 con tre veicoli fermi in coda, con un’intera famiglia rimasta coinvolta e ferita a seguito del tamponamento.

Tamponamento in A13, si ribalta auto con due bambine a bordo: quattro feriti 

Lo rende noto la Polizia Stradale che ha svolto gli accertamenti e ha accertato che l'espediente consentiva al conducente di barare su velocità e tempi di guida registrati; per lui sono scattate pesanti sanzioni amministrative, con il ritiro immediato della patente, oltre a una pesante denuncia: attentato alla sicurezza dei trasporti.

È stato un weekend intenso quello appena trascorso per la Polstrada di Bologna. Oltre 100 le pattuglie messe in campo per fronteggiare quest’ultimo fine settimana di agosto, tra venerdì e domenica, contrassegnato da bollino rosso per il contro esodo dei vacanzieri.

Lungo le strade del nodo bolognese, circa 400 sono stati sottoposti all’accertamento preventivo per l’alcool, con 6 automobilisti denunciati per guida in stato di ebbrezza. Diversi anche gli interventi per i rilievi di incidenti stradali, 11 in totale, tutti in autostrada; ma in soli due casi hanno riportato ferite gli occupanti dei veicoli, in tutto 5 persone.

Tra le infrazioni più comuni, sono 17 le guide a velocità eccessiva e non commisurata alle condizioni della strada, 15 le persone prive di cintura di sicurezza, anteriore o posteriore ed infine 18 i conducenti distratti dall’uso improprio del cellulare, fonte principale di distrazione alla guida.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento