menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Incidente sulla A14: i morti salgono a tre, riaperto tratto dell'autostrada

Coinvolti due mezzi pesanti e un furgone all'altezza del km 148+600

Alle ore 10:00 circa sull’autostrada A14 Bologna - Taranto è stato riaperto il tratto compreso tra Pesaro-Urbino e Cattolica in direzione Bologna temporaneamente chiuso a causa di un tamponamento tra due mezzi pesanti ed un furgone all’altezza del km 148.

Alle 5.30 era stato chiuso per un incidente che ha coinvolto due mezzi pesanti e un furgone all'altezza del km 148+600 che ostruiscono l'intera carreggiata.  

Nell’incidente due persone hanno perso la vita, una terza è rimasta ferita ed è deceduta, come si è appreso, in ospedale. Tra le vittime c'è Elisabetta Barbieri, notta "staffettista" dell'Enpa di San Severo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il furgone "staffetta" era partito dalla provincia di Foggia per trasportare alcuni cani nel nord Italia. Uno dei cani è morto sul colpo, mentre gli altri si sarebbero riversati in autostrada, terrorizzati.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l'Italia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento